Quando luomo smise di bere

Schiava dell'alcol: ecco come ho smesso di bere

Come comportarsi a delirium tremens

Questo articolo è apparso originariamente su The LondoNerDil blog italiano dedicato ai segreti di Londra. Uscito dalla stazione della metro di Liverpool Street, mi guardo attorno in attesa che le pupille si adattino al riverbero della strada. In questo momento la luce è stranamente forte, nonostante le nubi londinesi si adagino sui palazzi vittoriani come una tela cerata.

E scendere nella toilette. Chiariamo: avere come amico The LondoNerD quando luomo smise di bere sempre una garanzia, quando ci si trova nella capitale britannica. Le sue dritte sono spesso più preziose di quelle di chi a Londra ci vive davvero.

Un segreto macabro, molto probabilmente. Per chi non mi conosce, è di questo che mi occupo: di cose macabre e bizzarre. Il mio poco serio biglietto da visita recita: Esploratore del perturbante, collezionista di meraviglie. La collezione a cui fa riferimento il biglietto è certamente composta di oggetti concreti, provenienti da tempi lontani e latitudini esotiche, stipati nei miei armadietti; ma è anche una metafora per le strane storie dimenticate che raccolgo e racconto da tanti anni — storie che dimostrano come il mondo non abbia in realtà mai smesso di essere un luogo incantato e straripante di sorprese.

Mi dirigo a veloci falcate verso il Dirty Dicks, al di Bishopsgate. E non è una gran scoperta constatare che, con un nome simile sulle insegne, la facciata del locale sia tra le quando luomo smise di bere fotografate dai turisti, fra risatine e ammiccamenti finto-puritani. Non sono affatto paranoico non potrei esserlo, visto che passo il mio tempo tra mummie, cripte e musei anatomicima decido comunque di seguire il consiglio, che mi sembra di una logica ferrea.

Vecchie stampe alle pareti, mongolfiere sulla tappezzeria, un bel lampadario che penzola attraverso i due piani del locale. Il motivo per cui sono stato inviato qui. Provo a scattare qualche foto, ma il sensore, spinto al limite delle sue capacità, restituisce soltanto immagini confuse — di cui mi scuso con il lettore. Ed eccone un secondo. La vicenda di questa piccola e bizzarra collezione è strettamente legata alle origini del bar, e al suo infame nome. Dirty Quando luomo smise di bere era in realtà proprio il nostro misterioso Nathaniel Bentley.

Vissuto nel Diciottesimo Secolo, Bentley era quando luomo smise di bere proprietario originario del pub, oltre a possedere un negozio di ferramenta e un magazzino adiacenti alla locanda.

Dopo aver vissuto una gioventù spensierata da vero dandy, decise di prendere moglie. Da quel momento in poi Nathaniel, sprofondato negli abissi di un lutto disperato, smise di lavarsi e di pulire la sua taverna. Dopo la sua morte avvenuta nel a Haddington, Lincolnshire, il pub venne rilevato da altri gestori che decisero di lucrare sulla celebre leggenda urbana.

A ricordo di una di quelle innumerevoli vicende, eccentriche quando luomo smise di bere spesso tragiche, di cui è disseminata la storia di Quando luomo smise di bere. Come cambiano i tempi. E che affronto di buona lena, giusto per scongiurare eventuali rapimenti. The LondoNerD è un blog giovane ma già pieno di spunti meravigliosi: storie strambe, curiose e poco conosciute sulla capitale britannica. Seguitelo su Facebook e Twitternon ve ne pentirete. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam.

Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Ma lasciamo stare, il tempo stringe. Ordino velocemente, e mi dirigo alla famosa toilette. Daniele ha detto:. Massimo ha detto:. Rispondi Annulla risposta. Invia a indirizzo e-mail Il tuo nome Il tuo indirizzo e-mail Annulla L'articolo non è stato pubblicato, controlla gli indirizzi e-mail!

Ci dispiace, il tuo blog non consente di condividere articoli tramite e-mail.