Tenga lalcolizzato di marito inattivo

6 segnali di dipendenza dall’alcol

Istituisca lalcolismo sklifosovsky

Maria Grazia Amati Lo psichiatra funzionario e professionista della morte. E la psichiatria rappresenta tanto la forma migliore di controllo sociale quanto lo spaccio del luogo comune. La psichiatria scientifica non c ancora, perch la psichiatria corrente rimane per ora avulsa dalla ricerca scientifica e dallimpresa privata. Privato qui si contrappone a statalizzato, come ci che riportato a un senso, a un sapere, a una verit come cause e comuni.

Compito dello stato diventa fornire gli apparati per la codificazione, per la moralizzazione, per la normalizzazione di quanto accade nella vita civile. Questo libro analizza il tentativo di controllo, dingerenza, di monopolio dello stato in vari settori della ricerca.

Thomas Szasz descrive le varie forme di complicit fra lo stato e la corporazione psichiatrica, come sistema di dominio sociale. Di tale complicit lospedale, il carcere, il tribunale e la scuola costituiscono il palcoscenico. Spetta oggi tenga lalcolizzato di marito inattivo psichiatra, contemporaneo cacciatore di teste, rendere il servizio sociale per antonomasia, quello di difendere la societ sia dalla dissidenza sia dalla differenza e dalla novit.

Nella mente, egli cerca i segni di una malattia che si definisce tale in contrapposizione alla metafora della salute sociale, salute del conformismo, quella del comune stare bene. Indubbiamente altruista, lo psichiatra.

Anzitutto, perch dellAltro che si occupa, creandone una rappresentazione. Tracciata la linea, quella del conformismo, quella che dovrebbe segnare i confini della libert, quella che divide il bene dal male, lAltro chi, secondo questa linea, non pu disporsi, allinearsi.

Sicch diventa il nemico, dalla cui espulsione dipende listituzione della comunit di uguali. Lo psichiatra di stato presta la sua opera per la protezione di tale comunit.

Chi potrebbe negare che il fin di bene renda animatore lo psichiatra? Come tutte le segregazioni, come tutti i razzismi, lo psichiatra di stato si giustifica con la metafora del bene comune, lungo la comunit di uguali, di psichiatri. Che cosa farebbe lo psichiatra di stato senza il ricorso alla metafora della malattia mentale che lo garantisca nella corporazione? Se la malattia mentale fosse una malattia, come le cosiddette malattie organiche, comporterebbe certo una cura pur senza arrivare allobbligo di questa cura come accade invece con il ricovero coatto nel caso delle malattie mentalima non comporterebbe il giudizio dirresponsabilit.

Il diabetico viene ritenuto non responsabile della sua malattia, ma responsabile dei suoi atti. Lo schizofrenico viene ritenuto non responsabile di quella che si vorrebbe trattare come una malattia, la schizofrenia, e, in pi, anche non responsabile dei tenga lalcolizzato di marito inattivo atti. Le spiegazioni, anzi, le giustificazioni addotte rientrano in quella che Szasz chiama retorica autogiustificativa: prima viene creato il malato mentale come attribuzione morale; poi ne vengono descritti i comportamenti.

La differenza fra luomo normale e il malato mentale viene posta dallo psichiatra, che, custode della normalit, applica il suo catalogo morale al gesto inusuale, garantendo, psicopoliziotto, lordine sociale.

C chi tenta di ammazzare un presidente? Nulla di strano: era un matto. Una giornalista crea una storia conforme al luogo comune della droga, la spaccia in uno dei maggiori quotidiani americani e ottiene il premio Pulitzer? Nulla di strano: era una matta. E qual il luogo oggi della calma? Lospedale psichiatrico negli Stati Uniti, la casa comune in Italia.

Il tenga lalcolizzato di marito inattivo di limitazione della libert, attraverso la sua spazializzazione,oggi, in America, non tanto il carcere, quanto lospedale psichiatrico, dove la calma regna con la morte della parola. La criminalizzazione e la penalizzazione 2. Il segno del crimine sta nella malattia mentale. Il segno della pena sta nellospedale psichiatrico. E, come si addice a una societ normalizzante, la tenga lalcolizzato di marito inattivo al rogo psichiatrico si compie nelle aule di tribunale.

La stampa si premura di rendere accettabile tale messa al rogo. Psichiatra, giudice, giornalista svolgono, nello spaccio della morte, la stessa funzione, tenga lalcolizzato di marito inattivo stessa professione. La buona morte, quella psichiatrica, si contrappone alla cattiva morte, quella per droga.

La nozione di farmaco, rimedio o veleno, prescritto o proibito, anchessa svolta in queste pagine: che cosa penserebbe il presidente Jefferson di uno stato che vieta luso dinnocui dolcificanti, mentre incoraggia quello di pericolosi contraccettivi?

Lidea di sostanza, lidea cio di qualcosa che stia sotto alle cose, qualcosa di esterno a esse, ci su cui poggia la possibilit di attribuire loro un finalismo, una significazione. Nel discorso occidentale, la sostanza per antonomasia la morte. E soltanto a partire da un fine, e da una fine, che tenga lalcolizzato di marito inattivo cose possono significare, costituirsi come segni, per esempio, del bene e del male. La buona morte spacciata, secondo un cerimoniale sociale prescritto, con lo psicofarmaco; quella cattiva, secondo un cerimoniale sociale proibito, con la droga.

A produrre psicofarmaci oggi la fabbrica del luogo comune, quella che vorrebbe la parola non cifrale, ma psicofarmacologica, parola che potrebbe indurre al bene o al male. Cifrale quella parola che, libera da finalismi e da significazioni, approda alla sua cifra, alla sua qualit. Chi adduce come alibi della proibizione della droga tenga lalcolizzato di marito inattivo motivo che essa sia un facile mezzo di morte dovrebbe anche chiedere la proibizione della costruzione di edifici a pi di due piani, dato che la maggior parte dei suicidi vengono compiuti gettandosi da una finestra, e quella degli alcolici e degli psicofarmaci che provocano un numero di morti di gran lunga maggiore di quelle per droga.

E uno stato che tanto si preoccupa di proteggere il cittadino da ci che potrebbe ingerire, prescrivendo e proibendo, non si preoccuper di proteggerlo dai libri, dai film, dalle idee, prescrivendone alcuni e proibendone altri?

Nella mitologia dove tutto psicoterapia, anche la sessualit diventa psicofarmaco, pu fare bene o male. La tenga lalcolizzato di marito inattivo, per esempio, proibita fino agli inizi del Novecento e additata come causa dei pi tenga lalcolizzato di marito inattivo disturbi mentali, tenga lalcolizzato di marito inattivo prescritta dai massimi esperti in materia, la coppia sessuoterapeutica Masters e Johnson: Il maschio che si masturba ha un pene libero dal contenimento vaginale, mentre la donna che si masturba si.

Malato, oggi, chi soffre dinsufficienza orgasmica masturbatoria. Prescrittivismo e proibizionismo, alimentati dal costume dellepoca, non mancano dincongruenze, di paradossi, dincrinature che pongono in rilievo, nella retorica autogiustificativa dei burocrati luomo politico, lo psichiatra, il giudice, il medico: agenti della psicoterapia di statolapparato ideologico e mitologico che li sottende.

Alla fine degli anni settanta, la psichiatria mondiale esprime unanime la sua condanna alla psichiatria sovietica. Laltra faccia di questa condanna il consenso verso una psichiatria, quella occidentale, basata su tenga lalcolizzato di marito inattivo identici.

La psichiatria in Unione sovietica condannata a causa delluso sistematico che ne viene fatto per fini politici. Ma esiste un regime che non usi la psichiatria per fini politici? La segregazione della dissidenza, lobbligo alla cura, la tortura tramite elettrochoc, la morte per psicofarmaci, tutte queste sono forse invenzioni della psichiatria sovietica?

La psichiatria non ha mai inventato altro. E, comunque, ancora nei mesi tenga lalcolizzato di marito inattivo precedenti a questa condanna, avvenuta ufficialmente nelin un congresso dellAmerican Psychiatric Association, quando gi apparivano su giornali e tenga lalcolizzato di marito inattivo articoli a proposito del generale Grigorenko, di Bukovskij e altri, sempre lAmerican Psychiatric Association additava il sistema psichiatrico sovietico come modello da emulare.

Metodologie di uno stato terapeutico, stato che assume, non richiesto, lonere di guarire, di liberare i cittadini da quanto il conformismo ritiene il male. Tenga lalcolizzato di marito inattivo ritiene di potersi fare custode della libert perch ritiene di vederne i limiti.

Quanto al bene, quello che il conformismo ritiene bene, tutta la libert concessa e non verr mai chiamato lo psichiatra perch spieghi come mai qualcuno dedichi tutta la vita a trovare un farmaco che arrechi beneficio allumanit. Quanto al male, a quello che il conformismo ritiene male, non viene nemmeno pi dato il diritto di dichiararsene colpevoli.

O di John Hinckley, che tent di assassinare il presidente Reagan, e che, bench se ne dichiarasse colpevole, fu dichiarato innocente perch malato di mente. Il male pu avere un solo artefice: il diavolo in una delle sue rappresentazioni. Chi, non tanto agente quanto agito, fa il malenecessariamente, in uno stato dincapacit, quindi di non responsabilit, la cui causa non pu che essere la malattia mentale.

Ma chi pu tenga lalcolizzato di marito inattivo nella tenga lalcolizzato di marito inattivo altrui, rendendola malata, rubandone la capacit, cancellandone la responsabilit? Il presupposto della proibizione e della prescrizione, del protezionismo, lincapace, chi abbisogna di una buona guida. E se esiste lincapace, prima o poi, si trover chi di questo incapace approfitti: lartefice del plagio, dellinfluenza malefica, il diavolo a misura umana.

E si trover anche chi il diavolo lha proprio visto, generalmente quei familiari che dallincapacit dei propri congiunti trarranno qualche vantaggio. Nel primo degli articoli qui pubblicati, Szasz d la sua solidariet agli esponenti di unimpresa culturale, promossa da Armando Verdiglione, che si tentato di criminalizzare e di penalizzare fondandosi sullideologia dellincapace e dellirresponsabile, proprio perch lideologia che tale impresa sovverte.

Unimpresa in cui ciascuno, trovando la responsabilit, letica e la clinica come condizioni, fa, al di l di prescrittivismo e proibizionismo. Unimpresa in cui la libert della parola, non di un soggetto. Una 5. Bene o male: questa lalternativa esclusiva del moralismo, senza scelta. Bene e male: un ossimoro, dove la scelta, che non comporta lesclusione n delluno n dellAltro n dello zero, lapertura da cui procede linfinito.

Gli articoli qui pubblicati costituiscono anche la traccia della collaborazione, iniziata quindici anni or sono, di Thomas Szasz con il Movimento freudiano internazionale, con le sue riviste e con i congressi e i convegni da esso organizzati: ciascuna volta un appuntamento di parola e di scrittura.

Tenga lalcolizzato di marito inattivo molto contento di essere qui e desidero ringraziare tenga lalcolizzato di marito inattivo professor Armando Verdiglione per avermi invitato a Milano a tenere questa conferenza. In particolare, desidero ringraziarlo per la sua introduzione, non soltanto molto precisa, ma anche molto generosa, che ha anticipato e riassunto buona parte di quello che dir sulla responsabilit in psichiatria.

Per intendere il concetto, lidea di malattia mentale indispensabile tenere presente il tenga lalcolizzato di marito inattivo doppio riferimento: alla malattia, come condizione dellorganismo di un paziente, del suo corpo o del suo cervello, e allidea dirresponsabilit come attribuzione morale o come statuto giuridico del paziente nella sua qualit di persona.

La mia critica alle idee e agli interventi psichiatrici, condotta da oltre trentanni, verte pure su due versanti. La prima obiezione si rivolge alla categorizzazione di un comportamento anormale trattato come una vera e propria malattia come se fosse qualcosa di simile al cancro o al disturbo cardiaco.

La seconda obiezione riguarda la creazione di una classe di esseri umani, cosiddetti pazzi o malati di mente, che vengono esclusi dalla categoria degli agenti morali e posti in quella degli oggetti o delle cose, perch, appunto, considerati malati di mente. Siccome in psichiatria, e specialmente nelle sue applicazioni giuridiche, le nozioni dirrazionalit, dirresponsabilit e dincapacit vengono usate in modo intercambiabile, come se fossero sinonimi, vorrei tentare di chiarire la connessione tra malattia mentale e responsabilit, con un approccio che parte dal concetto di capacit.

Si tratta di un concetto che sta alla base sia della psichiatria sia della vita quotidiana. Che cosa sintende dicendo che una persona o un paziente o non mentalmente capace? La locuzione mentalmente capace caratteristica della psichiatria anglosassone, ma presumo che luso sia stato generalizzato. Che cosa sintende con questa espressione? Nelluso quotidiano, corrente, sintende abilit nelleseguire un compito particolare o nellagire efficacemente in tenga lalcolizzato di marito inattivo particolare situazione: per esempio, diciamo di qualcuno che abile nel giocare a tennis o nel suonare il piano, oppure parliamo di tenga lalcolizzato di marito inattivo insegnante capace.

In psichiatria, il termine capacit ha parecchi significati specifici: anzitutto, gli psichiatri usano questo termine sottintendendo che chi sano di mente o chi non ha disturbi mentali capace. Ma questa affermazione sciocca, perch la tenga lalcolizzato di marito inattivo : capace di fare che?.

Ovviamente, nessuno capace di fare ogni cosa. La risposta alla domanda capace di fare che? Ma, in psichiatria, essa. Si presume che la persona sana di mente sia capace di dare o di negare il proprio consenso a una perizia psichiatrica, al ricovero e alla cura. Questo di estrema importanza tenga lalcolizzato di marito inattivo senza una perizia psichiatrica molto difficile e, in linea di massima, impossibile, stabilire se qualcuno sia malato di mente.

Siamo alle prese, qui, con un ragionamento che si morde la coda e che si chiarir pi avanti. Quando gli psichiatri usano il termine capacit sottintendono anche che vi sia una connessione molto importante tra malattia mentale qualunque cosa essa sia e incapacit: e cio che la prima, la malattia mentale, sia presumibilmente causa della seconda.

Questo viene illustrato dalla pratica psichiatricolegale corrente: lo psichiatra testimonia, in tribunale, che la tale persona malata di mente e, quindi, incapace. La dichiarazione dincapacit pu essere articolata separatamente, come ho fatto nella frase precedente, oppure pu rimanere inarticolata, come una deduzione che chiunque abbia la minima familiarit con il concetto di capacit mentale sar indotto a trarre dallaffermazione di malattia mentale.

In altre parole, dire che una persona malata di mente e, quindi, incapacein effetti, una tautologia, travestita da deduzione logica tratta da una conclusione scientifica.